Vegetariana

Han Kang - La vegetariana [Repost]  eBooks & eLearning

Posted by futon2009 at Nov. 10, 2016
Han Kang - La vegetariana [Repost]

Han Kang - La vegetariana
Italian | Adelphi | 2016 | ISBN: 8845931218 | 176 pages | EPUB | 1 MB

"Ho fatto un sogno" dice Yeong-hye, e da quel sogno di sangue e di boschi scuri nasce il suo rifiuto radicale di mangiare, cucinare e servire carne, che la famiglia accoglie dapprima con costernazione e poi con fastidio e rabbia crescenti. È il primo stadio di un distacco in tre atti, un percorso di trascendenza distruttiva che infetta anche coloro che sono vicini alla protagonista, e dalle convenzioni si allarga al desiderio, per abbracciare infine l'ideale di un'estatica dissoluzione nell'indifferenza vegetale. La scrittura cristallina di Han Kang esplora la conturbante bellezza delle forme di rinuncia più estreme, accompagnando il lettore fra i crepacci che si aprono nell'ordinario quando si inceppa il principio di realtà - proprio come avviene nei sogni più pericolosi.

La Mia Cucina Vegetariana - Agosto 2015  Magazines

Posted by crazy-slim at Nov. 3, 2016
La Mia Cucina Vegetariana - Agosto 2015

La Mia Cucina Vegetariana - Agosto 2015
Italian | 69 pages | PDF | 21 MB

La Mia Cucina Vegetariana - Settembre 2015  Magazines

Posted by crazy-slim at Nov. 2, 2016
La Mia Cucina Vegetariana - Settembre 2015

La Mia Cucina Vegetariana - Settembre 2015
Italian | 69 pages | PDF | 21 MB

Cocina Vegetariana - Noviembre 2016  Magazines

Posted by nextek at Nov. 1, 2016
Cocina Vegetariana - Noviembre 2016

Cocina Vegetariana - Noviembre 2016
Spanish | 100 pages | True PDF | 23 MB

Cocina Vegetariana Extra - Septiembre 2016  Magazines

Posted by nextek at Nov. 1, 2016
Cocina Vegetariana Extra - Septiembre 2016

Cocina Vegetariana Extra - Septiembre 2016
Spanish | 100 pages | True PDF | 23 MB

La vegetariana - Han Kang  eBooks & eLearning

Posted by Maroutan at Nov. 1, 2016
La vegetariana - Han Kang

La vegetariana - Han Kang
Italian | 2016 | 176 Pages | ISBN: 8845931218 | EPUB | 728.12 KB

"Ho fatto un sogno" dice Yeong-hye, e da quel sogno di sangue e di boschi scuri nasce il suo rifiuto radicale di mangiare, cucinare e servire carne, che la famiglia accoglie dapprima con costernazione e poi con fastidio e rabbia crescenti. È il primo stadio di un distacco in tre atti, un percorso di trascendenza distruttiva che infetta anche coloro che sono vicini alla protagonista, e dalle convenzioni si allarga al desiderio, per abbracciare infine l'ideale di un'estatica dissoluzione nell'indifferenza vegetale. La scrittura cristallina di Han Kang esplora la conturbante bellezza delle forme di rinuncia più estreme, accompagnando il lettore fra i crepacci che si aprono nell'ordinario quando si inceppa il principio di realtà - proprio come avviene nei sogni più pericolosi.

La Mia Cucina Vegetariana - Ottobre 2015  Magazines

Posted by crazy-slim at Oct. 26, 2016
La Mia Cucina Vegetariana - Ottobre 2015

La Mia Cucina Vegetariana - Ottobre 2015
Italian | 69 pages | PDF | 22 MB

La Mia Cucina Vegetariana - Novembre 2015  Magazines

Posted by crazy-slim at Oct. 23, 2016
La Mia Cucina Vegetariana - Novembre 2015

La Mia Cucina Vegetariana - Novembre 2015
Italian | 69 pages | PDF | 21 MB

La Mia Cucina Vegetariana - Settembre-Ottobre 2016  Magazines

Posted by crazy-slim at Oct. 16, 2016
La Mia Cucina Vegetariana - Settembre-Ottobre 2016

La Mia Cucina Vegetariana - Settembre-Ottobre 2016
Italian | 69 pages | PDF | 22 MB

Margherita Hack - Perchè sono vegetariana  eBooks & eLearning

Posted by Anthias_31 at Oct. 5, 2016
Margherita Hack - Perchè sono vegetariana

Margherita Hack - Perchè sono vegetariana
Italian | Edizioni dell’Altana | 2011 | ISBN: 8886772513 | 128 pages | EPUB | 3 MB

Margherita Hack tratta qui un tema di grandissima attualità accompagnandolo da esperienze personali e citazioni di grandi vegetariani della storia, della letteratura e dell'arte; da Plutarco ad Einstein, così come lo stesso Leonardo da Vinci. L'autrice, vegetariana dalla nascita, spiega perché uccidere gli animali per nutrirsi non è solo una barbarie ma un danno irreversibile per la salute e l'ambiente.