Stefano Moroni

Max Ionata & Dado Moroni - Two for Duke (2012) { {Jando Music VVJ 077}

Max Ionata & Dado Moroni - Two for Duke (2012) { {Jando Music VVJ 077}
EAC rip (secure mode) | FLAC (tracks)+CUE+LOG -> 252 Mb | MP3 @320 -> 124 Mb
Full Artwork @ 300 dpi (png) -> 27 Mb | 5% repair rar
© 2012 Jando Music / Millesuone / Via Veneto Jazz | VVJ 077
Jazz / Post Bop / Saxophone / Piano

Two For Duke is a incredibly organic take on eleven Ellington classics as Ionata and Moroni do their own riff on these timeless classics with Ionata's warm rich tone breathing new lyrical life into what could be a musical land mine for some performers of far lesser talent. Moroni's warm and at times blues infused harmonic development is a spot on match for this release. Literally a perfect partnership.

Ethics, Design and Planning of the Built Environment  eBooks & eLearning

Posted by ChrisRedfield at July 28, 2015
Ethics, Design and Planning of the Built Environment

Claudia Basta, Stefano Moroni - Ethics, Design and Planning of the Built Environment
Published: 2013-06-25 | ISBN: 9400752458, 9400795858 | PDF | 224 pages | 1.23 MB

El puerto prohibido, de Stefano Turconi y Teresa Radice  Comics

Posted by Coda at April 20, 2018
El puerto prohibido, de Stefano Turconi y Teresa Radice

El puerto prohibido, de Stefano Turconi y Teresa Radice
Dibbuks | Spanish | CBR | 327 págs. | 248 MB

Abel, un náufrago que fue perdonado por la mar tras engullirle sin compasión, es recogido por una fragata al servicio de su Majestad Británica. Sin pasado, sin recuerdos, sin memoria y sin familia, intentará saber quién es y qué le ha ocurrido allende los mares. Ayudado por los habitantes del pueblo de Plymouth, Abel comenzará un viaje sin retorno a su interior que le llevará a descubrir sentimientos que no creía posible experimentar. Vive y siente esta historia de amor tan puro que desgarra el velo de la muerte… y el corazón de aquel que la lea.

Stefano Giust 4tet & Nagarrius - Aglio, olio & jazz (2017)  Music

Posted by Domestos at April 18, 2018
Stefano Giust 4tet & Nagarrius - Aglio, olio & jazz (2017)

Stefano Giust 4tet & Nagarrius - Aglio, olio & jazz (2017)
MP3 CBR 320kbps | 00:59:20 | 136.61 Mb | Cover
Latin Jazz, Free Improvisation | Country: Italy | Label: Stefano Giust

Saxophoniste et compositeur d’origine italienne. Dès l’age de 9 ans il se passionne pour la musique latine, le blues, le jazz et enchaîne les expériences musicales au gré de ses envies et de sa curiosité. Il approfondit cette attirance par des voyages en Amérique Latine (Cuba et Brésil) à la recherche d’une nouvelle sonorité, d’une nouvelle perception de son art.
Carlo Amerio, Ruggero De Ruvo, Stefano Simonetti - Tecnologia e tecniche di rappresentazione grafica (2011)

Carlo Amerio, Ruggero De Ruvo, Stefano Simonetti - Tecnologia e tecniche di rappresentazione grafica. Materiali misura sicurezza (2011)
Italian |Società Editrice Int | 2011 | ISBN: N/A | True PDF | 108 pages | 6 MB

Stefano Polato - Il potere rigenerante dei succhi (2015)  eBooks & eLearning

Posted by edi1967 at April 11, 2018
Stefano Polato - Il potere rigenerante dei succhi (2015)

Stefano Polato - Il potere rigenerante dei succhi (2015)
Italiano | 2015 | ISBN: 8820058154 | 303 Pagine | True PDF | 5 MB

Colorati, rinfrescanti, spumosi, morbidi, vellutati, questo libro regala oltre quattrocento idee (frullati, succhi, estratti, centrifugati, smoothie) per gustare frutta, verdura, semi e spezie scoprendo gusti deliziosi e sorprendenti. Stefano Polato, lo chef che ha curato l'alimentazione dell'astronauta Samantha Cristoforetti, unisce prodotti naturali e selezionati secondo rigorosi criteri scientifici per le loro caratteristiche nutritive. Attraverso i suoi suggerimenti, le tecniche e le preparazioni, farete il pieno di sostanze preziose: antiossidanti, fitonutrienti, fibre, vitamine, sali minerali. Sostanze che spesso con la normale alimentazione non assumiamo in quantità sufficienti al nostro benessere.
Stefano Dentice di Accadia Ammone - Omero e i suoi oratori. Tecniche di persuasione nell'Iliade

Stefano Dentice di Accadia Ammone - Omero e i suoi oratori. Tecniche di persuasione nell'Iliade
Italian | 2012 | 340 pages | ISBN: 3110287641 | PDF | 1,9 MB

The birth of rhetoric istraced back to the 5th century B.C.E., when the first theoretical treatises on rhetoric were drafted. As early as in the speeches of the Iliad however, one canrecognize a deliberate and thoughtful use of refined rhetorical techniques, although these techniques were only codified at a much later date. The Homeric orators thus appear to have been influenced by unwritten but nevertheless valid rules of rhetoric. Based on detailed analysis of the most important speeches in the epic and related reflections by the poet, the author reveals Homer as a pioneer of rhetoric.

Stefano Petrucciani - Democrazia (Repost)  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at April 6, 2018
Stefano Petrucciani - Democrazia (Repost)

Stefano Petrucciani - Democrazia
Italian | 2014 | 251 pages | ISBN: 8806195921 | EPUB | 0,4 MB

Il volume costituisce una sintetica e agile introduzione alla storia e alla teoria della democrazia. Nella prima parte viene ricostruito il lungo viaggio storico della democrazia dalle origini greche ai giorni nostri: le vicende della politica e quelle delle dottrine democratiche vengono ripercorse nel loro intreccio, con particolare attenzione a passaggi decisivi come le grandi rivoluzioni americana e francese, le lotte per il suffragio universale, l'affermazione delle democrazie costituzionali nella seconda metà del Novecento. La seconda parte del libro affronta invece i principali nodi teorici sui quali non cessa di interrogarsi il pensiero democratico: le basi filosofiche della democrazia, i diritti fondamentali, la laicità dello Stato, la "finzione" della rappresentanza, i partiti e la loro crisi, il ruolo dell'opinione pubblica e dei media, il condizionamento che i poteri economici, "domestici" e globali, esercitano sulla politica democratica. Il volume si conclude con una riflessione sulle patologie della democrazia contemporanea e sulle proposte che sono state avanzate per affrontarle.

Stefano Poggi - L'anima e il cristallo. Alle radici dell'arte astratta (Repost)  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at April 4, 2018
Stefano Poggi - L'anima e il cristallo. Alle radici dell'arte astratta (Repost)

Stefano Poggi - L'anima e il cristallo. Alle radici dell'arte astratta
Italian | 2014 | 172 pages | ISBN: 8815251650 | EPUB | 5,3 MB

Nei primi vent'anni del Novecento si producono in Europa mutamenti culturali radicali, i cui effetti giungono sino ai nostri giorni. Decisiva in quella fase appare l'influenza di due personaggi come Arthur Schopenhauer e Friedrich Nietzsche, un'influenza profonda e diffusa perché si esercita soprattutto al di fuori dell'arena filosofica. Nella scia del loro pensiero si forma la convinzione che sia necessario ripensare nei suoi stessi fondamenti il rapporto tra l'uomo e la natura, tra la scienza e l'arte. Il libro racconta una stagione culturale in pieno fermento, che vede accomunati nella stessa visione utopica e ansia di rinascita personaggi come Lukàcs, Bloch, Simmel, Rilke, Wittgenstein, Schònberg, Klee: tutti in varia misura segnati dalla consapevolezza di un mutamento epocale che ebbe il suo avvio decisivo negli anni Dieci, con la nascita dell'arte astratta.

Stefano Righetti - Foucault interprete di Nietzsche (Repost)  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at April 4, 2018
Stefano Righetti - Foucault interprete di Nietzsche (Repost)

Stefano Righetti - Foucault interprete di Nietzsche
Italian | 2014 | 240 pages | ISBN: 8870005593 | EPUB | 0,7 MB

Il presente lavoro intende approfondire un aspetto del pensiero di Foucault ancora poco indagato, per quanto ben noto e indicato da diversi studiosi come un aspetto essenziale del suo lavoro e, più in generale, del pensiero francese contemporaneo. Se i rapporti di Foucault con il pensiero nietzschiano sono infatti al centro di alcuni studi specifici, e se il pensiero di Nietzsche è ormai unanimemente indicato come uno dei riferimenti principali di Foucault, in realtà, le implicazioni di questo rapporto, e il modo in cui Foucault utilizza gli strumenti del pensiero nietzschiano, rimangono avvolti da una certa oscurità e risentono spesso di un'impostazione letteraria generalizzante. Al contrario, in modo approfondito e con risvolti originali, lo studio intende restituire all'interpretazione nietzschiana di Foucault una complessità per molti aspetti inedita. I temi che Foucault assume da Nietzsche e che costituiscono lo sfondo concettuale delle sue opere, dando forma al suo metodo critico, non sono infatti univoci, ma mostrano differenze specifiche a seconda dei diversi momenti del suo pensiero.