Anna Przybylska

Anna Orlova - Alexander Talyuka Photoshoot  Girls

Posted by ringman at Feb. 16, 2018
Anna Orlova - Alexander Talyuka Photoshoot

Anna Orlova - Alexander Talyuka Photoshoot
11 JPG | ~800x1200 | 1.49 mb
Russian model

Anna Kuvaja - Fluvial (2018)  Music

Posted by SERTiL at Feb. 14, 2018
Anna Kuvaja - Fluvial (2018)

Anna Kuvaja - Fluvial (2018)
Classical | WEB FLAC (tracks) & front cover | 206 MB
Label: Alba | Tracks: 10 | Time: 70:45 min

Finnish pianist Anna Kuvaja began her impressive record early on in her career. In 2006, she graduated with a master’s degree from the Sibelius Academy, and received for her diploma recital the highest possible grade. Anna tours as a soloist, Lied pianist, and chamber artist throughout Europe and the United States. She is particularly passionate about performing chamber music. Anna writes of this project: “As this CD, my debut recording, began to take shape, I felt it important to choose works that felt natural for me as a musician and which would also form a rounded whole as a piano recital.

Pianta un seme e spunta…il Parco degli incontri “Anna e Gianpaolo Torre”  eBooks & eLearning

Posted by Barvaz at Feb. 14, 2018
Pianta un seme e spunta…il Parco degli incontri “Anna e Gianpaolo Torre”

Pianta un seme e spunta…il Parco degli incontri “Anna e Gianpaolo Torre” by Alunni e alunne delle classi III e IV della Scuola Primaria "San Lazzaro Alberoni" Piacenza
Italian | 2009 | ISBN: n/a | 61 pages | PDF | 2.2 MB

Anna Kolchina - Dark Eyes (2016) SACD ISO + Hi-Res FLAC  Vinyl & HR

Posted by HDAtall at Feb. 13, 2018
Anna Kolchina - Dark Eyes (2016) SACD ISO + Hi-Res FLAC

Anna Kolchina - Dark Eyes (2016) [Japan]
SACD Rip | SACD ISO | DSD64 2.0 > 1-bit/2.8224 MHz | 45:16 minutes | Front/Rear Covers | 1,48 GB
or FLAC(converted with foobar2000 to tracks) 24bit/88,2 kHz | Front/Rear Covers | 1024 MB

Anna Kolchina's mellow seductive voice has been heard around the world. Born in Russia (Republic of Bashkortostan) and graduate of the St.Petersburg State University of Cultural Arts, Anna has since performed and recorded with world class musicians from Russia, Europe and USA. In 2016, Anna released her sophomore record with Venus Records, “Dark Eyes”. On this album, she choose to be more hands on and wrote the arrangements for 6 songs which was played by Massimo Farao’s trio featuring Claudio Chiara- alto sax and Fulvio Albano- bari sax. “Dark Eyes” was in high rotation for weeks Virginia Muse radio in Amsterdam.
Anna Kolchina - Street Of Dreams (2015) [Japan 2016] SACD ISO + Hi-Res FLAC

Anna Kolchina - Street Of Dreams (2015) [Japan 2016]
SACD Rip | SACD ISO | DSD64 2.0 > 1-bit/2.8224 MHz | 45:53 minutes | Front/Rear Covers | 1,53 GB
or FLAC(converted with foobar2000 to tracks) 24bit/88,2 kHz | Front/Rear Covers | 992 MB

Anna Kolchina's mellow seductive voice has been heard around the world. Born in Russia (Republic of Bashkortostan) and graduate of the St.Petersburg State University of Cultural Arts, Anna has since performed and recorded with world class musicians from Russia, Europe and USA. In 2015, Anna's debut album “Street of Dreams” was recorded with the world famous Italian jazz pianist Massimo Farao's trio in Turin, Italy. She signed under Japan based jazz label, Venus Records.

Anna Boettke by Paul Aidan Perry  Girls

Posted by nrg at Feb. 10, 2018
Anna Boettke by Paul Aidan Perry

Anna Boettke - Paul Aidan Perry Photoshoot
10 jpg | 2480*1660 | 23.44 MB
German model

Anna Day - Fandom. Saresti disposta a morire per la tua storia preferita?  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at Feb. 10, 2018
Anna Day - Fandom. Saresti disposta a morire per la tua storia preferita?

Anna Day - Fandom. Saresti disposta a morire per la tua storia preferita?
Italian | 2018 | 514 pages | ISBN: 885115645X | EPUB | 0,6 MB

Finalmente il gran giorno è arrivato, Violet è pronta. Pronta per incontrare gli attori che hanno portato sul grande schermo il suo romanzo preferito, La Danza delle forche. Violet lo sa recitare a memoria, ne conosce ogni battuta. Se potesse esprimere un desiderio, chiederebbe di poterci vivere dentro ed essere Rose, la protagonista perfetta. Dovendo fare i conti con la realtà, Violet si accontenta di presentarsi all'evento come cosplayer di Rose e mettersi in fila per l'autografo dei suoi idoli. Soprattutto per quello dell'attore che interpreta Willow, l'eroe più bello di sempre - darebbe ogni cosa per far colpo su di lui. Proprio nel momento in cui il ragazzo si complimenta con lei per il suo costume accade qualcosa di inaspettato. Un terremoto. Urla. Il buio. Violet riapre gli occhi e qualcosa è cambiato. Le guardie corrono ovunque impazzite. Ma è solo quando un proiettile colpisce Rose e la ragazza cade a terra esanime che Violet capisce…

Anna Reis - Sergey Lenin Photoshoot 2017  Girls

Posted by ringman at Feb. 10, 2018
Anna Reis - Sergey Lenin Photoshoot 2017

Anna Reis - Sergey Lenin Photoshoot 2017
7 JPG | ~800x1200 | 1.10 mb
Russian model

Anna Grace - Alexey Trifonov Photoshoot 2016  Girls

Posted by ringman at Feb. 8, 2018
Anna Grace - Alexey Trifonov Photoshoot 2016

Anna Grace - Alexey Trifonov Photoshoot 2016
5 JPG | 1800x1200 | 1.37 mb
Russian model

Anna Maria Mori, Nelida Milani - Bora. Istria, il vento dell'esilio  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at Feb. 8, 2018
Anna Maria Mori, Nelida Milani - Bora. Istria, il vento dell'esilio

Anna Maria Mori, Nelida Milani - Bora. Istria, il vento dell'esilio
Italian | 2018 | 255 pages | ISBN: 8831728490 | EPUB | 0,8 MB

Cos’è stato davvero l’esodo istriano del secondo dopoguerra? Come ha cambiato la fisionomia e le sorti di un territorio? E come ha stravolto le vite dei molti esuli e di quei pochi che scelsero di rimanere?
Nemmeno il tempo è stato capace di cancellare il trauma subito, che via via è riemerso dalle pieghe della storia per andare incontro a una dolorosa rielaborazione. Anna Maria Mori, che con la famiglia lasciò la nativa Pola per l’Italia, ha sentito il bisogno di ripercorrere quelle vicende attraverso il confronto epistolare con Nelida Milani, che a suo tempo scelse invece di restare, rinunciando alla lingua, a molti affetti, alle consuetudini di un mondo che, con ferocia, veniva snaturato. Il dialogo che anima queste pagine restituisce intatta, a distanza di settant’anni, la condizione di estrema fragilità e spaesamento, il dolore di un popolo diviso, il sofferente vissuto di entrambe le parti: l’umanità dei «rimasti» e quella degli «andati». Gli aneddoti si confondono con la cronaca, le riflessioni si intrecciano alla memoria, in un viaggio dentro e fuori di sé, nei ricordi da confrontare con altri ricordi, e nei chilometri sulla costa o all’interno dell’Istria.