Modernità Liquida

Zygmunt Bauman - Modernità Liquida  eBooks & eLearning

Posted by SSCN1926 at March 25, 2016
Zygmunt Bauman - Modernità Liquida

Zygmunt Bauman - Modernità Liquida
Italian | Laterza | 2012 | EPUB | Pages 272 | ASIN: B00AQLULBG | 1.61 Mb
Zygmunt Bauman, David Lyon, "Sesto potere: La sorveglianza nella modernità liquida"

Zygmunt Bauman, David Lyon, "Sesto potere: La sorveglianza nella modernità liquida"
Laterza | 2014 | ISBN: 8858120558 | Italian | EPUB | 186/134 pages | 0.2/0.3/0.7 MB

Non ci sarà più luogo dove rifugiarsi per non essere spiati. Per nessuno. La sorveglianza è una dimensione chiave del nostro mondo: siamo costantemente controllati, messi alla prova, valutati, giudicati nei più piccoli dettagli della vita quotidiana. E il paradosso è che siamo proprio noi – i sorvegliati – a fornire il più grande volume di informazioni personali, caricando contenuti sui social network, usando la nostra carta di credito, facendo acquisti e ricerche on line. Questo perché il bisogno di salvaguardare la nostra solitudine ha ceduto il posto alla speranza di non essere mai più soli e la gioia di essere notati ha avuto la meglio sulla paura di essere scoperti e incasellati. …
Carlo Bordoni - Fine del mondo liquido. Superare la modernità e vivere nell’interregno

Carlo Bordoni - Fine del mondo liquido. Superare la modernità e vivere nell’interregno
Italian | 2017 | 156 Pages | ISBN: 8842823120 | EPUB | 0.2 MB

Ägnes Heller - Per un’antropologia della modernità  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at Feb. 17, 2018
Ägnes Heller - Per un’antropologia della modernità

Ägnes Heller - Per un’antropologia della modernità
Italian | 2009 | 130 pages | ISBN: 8878850829 | EPUB | 0,2 MB

Com'è possibile riconoscere l'unità di qualcosa che è complesso? Com'è possibile una dualità che non sia dualismo? E ancora com'è possibile, dal fatto empirico che esistono uomini buoni, trarre buone regole di condotta, come tenta di fare la morale, e dal fatto che esistono buoni cittadini desumere giuste regole di comportamento politico? Più in generale: immersi come siamo nella modernità, come rappresentarcela, al tempo stesso descrivendola e cercando di comprenderla? La possibilità del conflitto, morale, etico, politico, torna a riaffacciarsi…

Zygmunt Bauman - Modus vivendi. Inferno e utopia del mondo liquido  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at Nov. 13, 2017
Zygmunt Bauman - Modus vivendi. Inferno e utopia del mondo liquido

Zygmunt Bauman - Modus vivendi. Inferno e utopia del mondo liquido
Italian | 2014 | 139 pages | ASIN: B00M0LKR6E | EPUB | 1 MB
Philipp Blom - Il primo inverno. La piccola era glaciale e l’inizio della modernità europea (1570-1700)

Philipp Blom - Il primo inverno. La piccola era glaciale e l’inizio della modernità europea (1570-1700)
Italian | 2018 | 286 pages | ISBN: 8831729160 | EPUB | 2,6 MB

Quella che è stata definita la «piccola era glaciale», tra il 1570 e il 1700, vide le temperature abbassarsi con variazioni da tre a cinque gradi, dando avvio a una vera e propria «rivolta della natura» che sortì effetti devastanti sui raccolti. Philipp Blom dimostra la sorprendente correlazione tra questa circostanza e la nascita dell'Illuminismo, analizzando le ricadute culturali dello sconvolgimento climatico in Europa. Con un registro narrativo e appassionante, Blom costruisce un affresco in cui combina storia delle idee, della cultura materiale, delle scienze della natura, intorno a una suggestione di grande attualità: l'impatto che il cambiamento del clima produce sulla vita delle società. Così, l'avvento della piccola era glaciale diventa il punto di partenza per interrogare e mettere in relazione avvenimenti e discipline che concorrono alla formazione del mondo e del pensiero moderno..

Vincenzo Trione - Effetto città. Arte, cinema, modernità  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at March 7, 2018
Vincenzo Trione - Effetto città. Arte, cinema, modernità

Vincenzo Trione - Effetto città. Arte, cinema, modernità
Italian | 2014 | 829 pages | ISBN: 8845273342 | EPUB | 35,6 MB

La città moderna: in continua trasformazione, priva di centro, crea un nuovo modo di vedere. Baudelaire è tra i primi a coglierne il senso. Nel corso del Novecento e oltre, pittori, registi, scrittori e filosofi cercano i mezzi adeguati a dire una realtà che mette in crisi i modi di rappresentazione tradizionali. Vincenzo Trione ripercorre una storia complessa e in perenne divenire, facendo dialogare teorie e opere: architettura e cinema, pittura e urbanistica. Parte da alcuni luoghi-simbolo (Parigi, Vienna, New York, Roma, Napoli…); e li analizza per il ruolo che hanno avuto nel riconfigurare lo sguardo degli artisti. Pone a confronto i classici delle avanguardie storiche e i videoclip, i concettuali e i writers. Da de Chirico a Warhol, da Boccioni a Ruttmann, da Ejzenstejn a Dario Argento, da Schwitters e Cornell ai film apocalittici hollywoodiani, rintraccia analogie impensate e illuminanti..
Solidarität, Flexibilität, Selbsthilfe: Zur Modernität der Genossenschaftsidee

Michaela Allgeier, "Solidarität, Flexibilität, Selbsthilfe: Zur Modernität der Genossenschaftsidee"
German | 2011 | ISBN: 353117598X | PDF | pages: 132 | 0.7 mb
Reinhart Koselleck - Il vocabolario della modernità. Progresso, crisi, utopia e altre storie di concetti

Reinhart Koselleck - Il vocabolario della modernità. Progresso, crisi, utopia e altre storie di concetti
Italian | 2009 | 177 pages | ISBN: 8815127844 | PDF | 0,6 MB

A Reinhart Koselleck, uno dei grandi protagonisti della storiografia contemporanea, dobbiamo l'elaborazione di un ambizioso e influente modello di storia concettuale, fondato sulla convinzione che la dissoluzione del mondo antico e la nascita del mondo moderno abbiano lasciato tracce vistose nella storia dei termini e dei concetti politico-sociali. "Storia", "progresso", "sviluppo", "emancipazione", "crisi", "utopia": interrogando le trasformazioni, in termini sia di continuità sia di scarto, di questo lessico è possibile cogliere le complesse dinamiche che hanno caratterizzato il passaggio alla modernità. Non solo: le riflessioni di Koselleck si prestano anche ad un fertile confronto con le grandi sfide della contemporaneità, dalla crisi ecologica al tramonto delle tradizionali forme di associazione politica, al problematico rapporto tra memoria e identità.
Vincenzo Ferrone - Lo strano Illuminismo di Joseph Ratzinger. Chiesa, modernità e diritti dell'uomo (Repost)

Vincenzo Ferrone - Lo strano Illuminismo di Joseph Ratzinger. Chiesa, modernità e diritti dell'uomo
Italian | 2013 | 137 pages | ISBN: 8858104412 | PDF | 0,9 MB

Perché dopo secoli di demonizzazione l'attuale papa ha deciso di "cristianizzare" l'Illuminismo? Qual è il vero rapporto della Chiesa con questioni cruciali come la storia della libertà e dei diritti dell'uomo? Vincenzo Ferrone contesta l'uso e l'abuso di tesi storiografiche che teologicamente declinate rivendicano alla cultura cristiana le origini della modernità in Occidente, nonché la difesa dell'essere umano nel mondo post-moderno. "Forse bisognerà davvero attendere un nuovo papa, meno teologo, meno competente nella raffinata 'dialettica dell'Illuminismo', per sperare di veder finalmente rispettato per intero spazio valoriale dei non credenti, la loro autonomia morale, bisogno esistenziale, il significato profondamente umano e quindi sacro della verità storica, indispensabile anche, e soprattutto, per i cattolici riformatori".