Lti, la Lingua Del Terzo Reich. Taccuino di un Filologo

Victor Klemperer - LTI, la lingua del Terzo Reich. Taccuino di un filologo (Repost)  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at Feb. 28, 2018
Victor Klemperer - LTI, la lingua del Terzo Reich. Taccuino di un filologo (Repost)

Victor Klemperer - LTI, la lingua del Terzo Reich. Taccuino di un filologo
Italian | 2011 | 355 pages | ISBN: 8880570722 | EPUB | 0,9 MB

"Nessun libro può sostituire il diario tragico di Klemperer: in esso è l'esperienza della distruzione a parlare, la violenza quotidiana della predicazione di morte. I lemmi, che egli sceglie per l'illustrazione del processo di formazione di una nuova lingua del potere, sono offerti alla sua intelligenza di filologo dalla sua vita quotidiana di perseguitato e si confrontano con la progressiva riduzione della sua esistenza a quella di un testimone. È un libro dal vero, che ci riconduce, con la meticolosa pedanteria di un cronista, a una storia aberrante come fosse ancora un presente." (dalla Prefazione di Michele Ranchetti)

Victor Klemperer - LTI, la lingua del Terzo Reich. Taccuino di un filologo  eBooks & eLearning

Posted by SSCN1926 at Jan. 5, 2016
Victor Klemperer - LTI, la lingua del Terzo Reich. Taccuino di un filologo

Victor Klemperer - LTI, la lingua del Terzo Reich. Taccuino di un filologo
Italian | Giuntina | 2011 | EPUB | Pages 355 | ISBN: 8880570722 | 2.20 Mb
Paolo Guarnieri - Vajont - Oltre il muro. La tragedia del Vajont nei ricordi di un pompiere

Paolo Guarnieri - Vajont - Oltre il muro. La tragedia del Vajont nei ricordi di un pompiere
Italian | 2013 | 196 pages | ASIN: B00G9IBZ0Q | EPUB | 1,25 MB

L'autore di questo libro, all'epoca dei fatti, era un giovane pompiere. Assieme ai suoi compagni, all'alba del 10 ottobre del 1963, si è trovato improvvisamente catapultato sul luogo del disastro, una delle più grandi catastrofi degli anni sessanta. A distanza di quasi cinquant'anni ha voluto raccontare la sua esperienza mettendo a nudo tutta la drammaticità di quei momenti. Il suo libro parla, facendo raccontare la tragedia, questa volta, da coloro che possono averla vissuta in prima persona. Racconti di storia vissuta, situazioni di una vita normale, ammesso che la parola “normale” abbia un senso nella tragedia del Vajont. Arricchito da una raccolta fotografica dei luoghi del disastro.

Richard Evans - La nascita del terzo reich  eBooks & eLearning

Posted by SSCN1926 at Nov. 29, 2015
Richard Evans - La nascita del terzo reich

Richard Evans - La nascita del terzo reich
Italian | Mondadori | 2005 | EPUB | Pages 635 | ASIN: B005UKSBDS | 3.69 Mb

Andrea Marrone - La Disfatta Del Terzo Reich. La battaglia di Stalingrado (repost)  eBooks & eLearning

Posted by edicolante at Jan. 31, 2015
Andrea Marrone - La Disfatta Del Terzo Reich. La battaglia di Stalingrado (repost)

Andrea Marrone - La Disfatta Del Terzo Reich. La battaglia di Stalingrado (repost)
Italian | Newton | 2012 | EPUB | Pages 309 | ASIN: B009D5YM0C | 5 MB

Giovanni De Luna - La Repubblica del dolore. Le memorie di un'Italia divisa  eBooks & eLearning

Posted by SSCN1926 at Jan. 28, 2015
Giovanni De Luna - La Repubblica del dolore. Le memorie di un'Italia divisa

Giovanni De Luna - La Repubblica del dolore. Le memorie di un'Italia divisa
Italian | Feltrinelli | 2011 | PDF | Pages 204 | ISBN: N/A | 1.40 Mb

Andrea Marrone - La Disfatta Del Terzo Reich. La battaglia di Stalingrado (Repost)  eBooks & eLearning

Posted by SSCN1926 at Dec. 18, 2014
Andrea Marrone - La Disfatta Del Terzo Reich. La battaglia di Stalingrado (Repost)

Andrea Marrone - La Disfatta Del Terzo Reich. La battaglia di Stalingrado
Italian | Newton | 2012 | EPUB | Pages 309 | ISBN: 8854141615 | 1.99 Mb

Klemperer Victor, "LTI, la langue du IIIe Reich : Carnets d'un philologue"  eBooks & eLearning

Posted by TimMa at Oct. 12, 2014
Klemperer Victor, "LTI, la langue du IIIe Reich : Carnets d'un philologue"

Klemperer Victor, "LTI, la langue du IIIe Reich : Carnets d'un philologue"
Publisher: Albin Michel | 1996 | ISBN: 2226087990 | English | PDF | 380 pages | 135.75 Mb

Victor Klemperer, le philologue juif allemand déchu de son poste à l'université, ne pouvait employer meilleure arme que celle de la critique de la langue nazie pour lutter contre un régime qui lui déniait tout droit. Ce spécialiste des auteurs français des Lumières, "protégé" de la déportation par un mariage mixte, mais affecté comme manoeuvre dans une usine de Dresde, choisit donc de rédiger son journal et de noter quotidiennement ses observations linguistiques. …

Andrea Marrone - La disfatta del Terzo Reich  eBooks & eLearning

Posted by anthony93fr at May 14, 2013
Andrea Marrone - La disfatta del Terzo Reich

Andrea Marrone - La disfatta del Terzo Reich
Italian | Newton Compton | EPUB | Pages: N/A | ISBN: 8854141612 | 2012 | 2 Mb

Eric Kurlander - I mostri di Hitler. La storia soprannaturale del Terzo Reich  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at Feb. 1, 2018
Eric Kurlander - I mostri di Hitler. La storia soprannaturale del Terzo Reich

Eric Kurlander - I mostri di Hitler. La storia soprannaturale del Terzo Reich
Italian | 2018 | 600 pages | ISBN: 8804685913 | EPUB | 4,7 MB

L'attrazione del nazismo per le scienze occulte ha richiamato da sempre l'interesse degli storici e degli studiosi del Terzo Reich, i quali hanno scorto nell'«immaginario soprannaturale» una delle chiavi per spiegare l'ascesa, la popolarità e la peculiarità del regime hitleriano. Ma perché proprio in Germania, e non negli altri paesi europei, il pensiero soprannaturale trovò un'adeguata espressione politica e ideologica? Perché l'esoterismo, il paganesimo, l'astrologia, il paranormale o le teorie pseudoscientifiche come la «teoria del ghiaccio cosmico» ebbero così grande successo presso il popolo tedesco? Per quale motivo nemmeno i vertici del partito - da Himmler a Goebbels allo stesso Hitler - ne rimasero immuni, ma anzi operarono al fine di ridefinire e riorganizzare la scienza e la religione tedesche? Per Eric Kurlander la risposta a queste domande va trovata nella volontà della leadership nazista di conquistare il consenso popolare non solo attraverso la propaganda, il controllo dei media, la creazione di miti e leggende di una supposta tradizione nordica a sostegno di una nuova comunità su base etnica o razziale, ma anche mediante la manipolazione delle coscienze…