Il Più Grande Uomo Scimmia Del Pleistocene

Il più grande uomo scimmia del Pleistocene (2015)  Video

Posted by JohnSmith at Sept. 26, 2016
Il più grande uomo scimmia del Pleistocene (2015)

Il più grande uomo scimmia del Pleistocene / Pourquoi j'ai pas mangé mon père (2015)
BDRip | AVI / XviD@1854 kb/s | 720x384 | 1h 40mn | 1.63 GB | Italian: AC3, 448 kb/s (6 ch)
Genre: Animation | Adventure | Comedy | Family

The outcast son of a primate King learns about being a monkey.

Roy Lewis - Il più grande uomo scimmia del Pleistocene (repost)  eBooks & eLearning

Posted by Anthias_31 at Sept. 12, 2016
Roy Lewis - Il più grande uomo scimmia del Pleistocene (repost)

Roy Lewis - Il più grande uomo scimmia del Pleistocene
Italian | Adelphi | 2011 | ISBN: 8845915913 | 178 pages | EPUB | 3 MB

"Il libro che avete tra le mani è uno dei più divertenti degli ultimi cinquecentomila anni. Detto così alla buona, è il racconto comico della scoperta e dell'uso, da parte di una famiglia di uomini estremamente primitivi, di alcune delle cose più potenti e spaventose su cui la razza umana abbia mai messo le mani: il fuoco, la lancia, il matrimonio e così via. È anche un modo di ricordarci che i problemi del progresso non sono cominciati con l'era atomica, ma con l'esigenza di cucinare senza essere cucinati e di mangiare senza essere mangiati." (Dalla presentazione di Terry Pratchett)

Il più grande uomo scimmia del Pleistocene di Roy Lewis  eBooks & eLearning

Posted by futon2009 at March 26, 2014
Il più grande uomo scimmia del Pleistocene di Roy Lewis

Il più grande uomo scimmia del Pleistocene di Roy Lewis
Adelphi | 2011 | ISBN: 8845915913 | 178 pages | EPUB | 3 MB

"Il libro che avete tra le mani è uno dei più divertenti degli ultimi cinquecentomila anni. Detto così alla buona, è il racconto comico della scoperta e dell'uso, da parte di una famiglia di uomini estremamente primitivi, di alcune delle cose più potenti e spaventose su cui la razza umana abbia mai messo le mani: il fuoco, la lancia, il matrimonio e così via. È anche un modo di ricordarci che i problemi del progresso non sono cominciati con l'era atomica, ma con l'esigenza di cucinare senza essere cucinati e di mangiare senza essere mangiati." (Dalla presentazione di Terry Pratchett)
Dario Torromeo - E chiamavano me assassino. Stanley Ketchel, il più grande dei selvaggi del ring. E altre storie

Dario Torromeo - E chiamavano me assassino. Stanley Ketchel, il più grande dei selvaggi del ring. E altre storie
Italian | Absolutely Free | 2010 | EPUB | Pages 166 | ASIN: B005WTVVP2 | 1.60 Mb

La più grande scoperta archeologica del secolo  eBooks & eLearning

Posted by Barvaz at June 1, 2018
La più grande scoperta archeologica del secolo

La più grande scoperta archeologica del secolo by Bruna Caboni
Italian | 2017 | ISBN: n/a | 47 pages | PDF | 2.9 MB
Richard Dawkins - Il più grande spettacolo della Terra. Perché Darwin aveva ragione (2010)

Richard Dawkins - Il più grande spettacolo della Terra. Perché Darwin aveva ragione (2010)
Italian | Mondadori | 2010 | ISBN: N/A | 465 pages | PDF | 5 MB

Nel 1859 "L'origine delle specie" di Charles Darwin scosse il mondo dalle fondamenta. Darwin sapeva benissimo che la sua teoria dell'evoluzione avrebbe provocato un terremoto, ma non avrebbe mai potuto immaginare che, un secolo e mezzo dopo, la controversia avrebbe continuato a infuriare. L'evoluzione è considerata un "fatto" da tutti gli scienziati autorevoli, e per la verità anche dai teologi più illuminati, eppure milioni di persone continuano a negarla o per ignoranza o per obbedienza a una religione, con risultati inquietanti.

l’amore è il più grande sgrassatore  eBooks & eLearning

Posted by Barvaz at April 23, 2018
l’amore è il più grande sgrassatore

l’amore è il più grande sgrassatore by riccardo congia
Italian | 2012 | ISBN: 9788891025531 | 39 pages | PDF | 2.3 MB
Michael J. Tougias, Casey Sherman - L’ultima tempesta. Il più grande salvataggio di sempre (Repost)

Michael J. Tougias, Casey Sherman - L’ultima tempesta. Il più grande salvataggio di sempre
Italian | 2016 | 222 pages | ISBN: 8804661097 | EPUB | 0,4 MB

18 febbraio 1952. Al largo di Cape Cod, istmo di terra non lontano da Boston sulla costa orientale degli Stati Uniti, la più furiosa delle tempeste strapazza il creato: mitragliate d'aria gelida e neve a 70 nodi violentano i cieli, onde alte come catene montuose sconvolgono il mare. Nel mezzo di quell'inferno, a poca distanza l'uno dall'altro, due spaventosi boati annunciano l'inizio di una tragedia. Due petroliere in navigazione, la Pendleton e la Fort Mercer, si sono spezzate a metà. I due giganti dell'oceano vagano mutilati in una deriva incontrollabile, al centro della clamorosa bufera. Dentro ciò che rimane degli scafi, gli equipaggi sopravvissuti toccano con mano il terrore più assoluto: sparire nelle spaventose fauci delle profondità marine. Per molti di loro sarà la fine. Per altri, nati sotto una migliore stella, l'inizio di un'avventura inimmaginabile, in cui terrore, morte, forza, coraggio, fortuna e abilità si mescolano incredibilmente..
Antonio Albanese - Lenticchie alla julienne. Vita, ricette e show cooking dello chef Alain Tonné, forse il più grande

Antonio Albanese - Lenticchie alla julienne. Vita, ricette e show cooking dello chef Alain Tonné, forse il più grande
Italian | 2017 | 171 pages | ISBN: 8807492245 | EPUB | 0,3 MB

Richard Mabey - Il più grande spettacolo del mondo. Botanica e immaginazione  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at Oct. 18, 2017
Richard Mabey - Il più grande spettacolo del mondo. Botanica e immaginazione

Richard Mabey - Il più grande spettacolo del mondo. Botanica e immaginazione
Italian | 2016 | 275 pages | ISBN: 8868335484 | EPUB | 4,2 MB

Cos'hanno in comune i possenti alberi millenari con i delicati fiori di campo, le conturbanti orchidee con il mais o il cotone che utilizziamo ogni giorno? Giganti dei boschi come il tasso e la quercia sono così densi di significati culturali e religiosi da racchiudere nei loro anelli "una genealogia spirituale" che ha più a che fare con la decifrazione di un simbolo che non con un quesito strettamente botanico. Altri protagonisti del mondo vegetale come cotone e mais intrecciano mito ed economia, mentre felci e ninfee parlano della bizzarria dei gusti e delle mode, fino al caso emblematico dell'orchidea, sintesi di fascino, esotismo e pruderie vittoriana, incarnazione floreale del prepotente colonialismo britannico