2011 (repost)

Sur la Planche (2011) Repost  Video

Posted by galmuchet at June 22, 2017
Sur la Planche (2011) Repost

Sur la Planche (2011)
DVDrip | XviD-1125 | AC3@192 | 672x360 | Audio: Arabic | Subs: French, English (idx/sub) French (srt) | DVD Cover | 1h45 | 1.0 Gb
Drame | Maroc, France, Allemagne 2011 | Realisation Leïla KILANI

C'est l'histoire de quatre jeunes filles marocaines d'une vingtaine d'années, l'histoire d'une "fraternité": une jeune bande qui "travaille" et traverse Tanger, de l'aube au crépuscule… La Planche du titre est multiple, elle est tremplin, plongeoir ou planche à requins. C'est l'histoire d'une "fraternité" en danger, l'histoire d'un quatuor : celle de quatre filles en course, faite d'amour, de choix, de destins fracassés…
Fanny Francois by David Bellemere Treats #1 Spring 2011 (Repost)

Fanny François - David Bellemere Photoshoot 2011
7 jpg | up to 1600*1029 | 2.19 MB
Belgian model

Maria Muldaur - Steady Love (2011) [Repost]  Music

Posted by Designol at June 4, 2017
Maria Muldaur - Steady Love (2011) [Repost]

Maria Muldaur - Steady Love (2011)
EAC | FLAC | Image (Cue&Log) ~ 417 Mb | Mp3 (CBR320) ~ 157 Mb | Scans included | 00:56:40
Contemporary Blues, R&B, Blues-Rock | Label: Stony Plain | # SPCD 1346

The sounds of New Orleans have always been in Maria Muldaur's blood and catalog. Dr. John appeared on her first solo album back in 1974 and she arguably hit a career high point on her first full-fledged love letter to the city, 1992's Louisiana Love Call. She returns to the Crescent City for this 2011 release, employing veteran New Orleans keyboardist Dave Torkanowsky as musical director and "facilitator" and returning to the swampy "Bluesiana music" sound that includes heavy doses of gospel and blues along with touches of jazz, soul, and funk. This is a major shift from her past two acoustic jug band releases and plays to her sultry strengths as a vocalist who can convincingly sing any style of music she feels passionate about. Muldaur revisits a few tracks she has previously recorded (an earlier version of "As an Eagle Stirreth in Her Nest" was included on 1976's Sweet Harmony) but with a band that features guitarist Shane Theriot and Subdudes bassist Johnny Allen, they and the rest of the handpicked material boil with fresh enthusiasm.
Mayumi Miyata, Munchener Kammerorchester, Alexander Liebreich - Toshio Hosokawa: Landscapes (2011) [Repost]

Toshio Hosokawa - Landscapes (2011)
Mayumi Miyata (shô); Münchener Kammerorchester, conducted by Alexander Liebreich

EAC | FLAC | Image (Cue&Log) ~ 245 Mb | Mp3 (CBR320) ~ 164 Mb | Scans included
Contemporary Classical | Label: ECM | # ECM New Series 2095, 476 3938 | 00:55:52

ECM’s ongoing series of recordings with the Munich Chamber Orchestra continues with an intriguing album of new and recent pieces by Japan’s leading composer Toshio Hosokawa. Amongst the compositions are Sakura für Otto Tomek and Cloud and Light, both written in 2008, and Ceremonial Dance (2000). These 21st century pieces are brought together with Landscape V (originally from 1993 and for string quartet, meanwhile expanded into an orchestral version). Three of these feature the shô, a traditional Japanese instrument played by its leading exponent, Mayumi Miyata. Born in Hiroshima in 1955, Hosokawa was initially inspired by Western art music from Schubert to Schoenberg. He went to Germany in the 1970s to study with Isang Yun and Klaus Huber. As he strengthened his standing in European avant-garde he also put down deeper roots in Japanese traditional music. His work increasingly suggests a dialogue between East and West, between the archaic and modern, between ceremonial music and concert music.

Matteo Salvo - Impara l'inglese in un mese. Nuova edizione (2011) [Repost]  eBooks & eLearning

Posted by edi1967 at May 15, 2017
Matteo Salvo - Impara l'inglese in un mese. Nuova edizione (2011) [Repost]

Matteo Salvo - Impara l'inglese in un mese. Nuova edizione (2011)
Italian | Gribaudo | 2011 | PDF/EPUB | Pages 408 | ISBN: 8858003764 | 27.6 MB

Dopo il successo della prima edizione, l’innovativo libro che insegna l’inglese attraverso le tecniche di memorizzazione esce in una nuova edizione, arricchita nei contenuti. Oggi imparare l’inglese è unanecessità imprescindibile, ma il metodo al quale siamo abituati rende l’apprendimento della lingua un percorso che dà risultati spesso insoddisfacenti. Lungi dall’essere una grammatica tradizionale,questo libro intende fornire le conoscenze basilari, dall’articolo al periodo ipotetico, offrendo gli strumenti per poter comunicare in ogni situazione, sfruttando la capacità della mente di creare immagini, di costruire associazioni e di collegare le informazioni che già conosce con quelle che sta imparando.

Amedeo Colella - Manuale di napoletanità (2011) [Repost]  eBooks & eLearning

Posted by edi1967 at May 11, 2017
Amedeo Colella - Manuale di napoletanità (2011) [Repost]

Amedeo Colella - Manuale di napoletanità (2011)
Italian | Ateneapoli | 2011 | EPUB | Pages 480 | ISBN: 8890550406 | 1.9 Mb

Sai chi sono 'o Munaciello e 'a Bella Mbriana? Perché si dice "se so' rotte 'e giarretelle?” Quando ci furono le quattro giornate di Napoli? E le due repubbliche napoletane? Perché Via Toledo si è chiamata Via Roma per 150 anni? Perché la cioccolateria Gay Odin si chiama così? Quante guglie ci sono nel centro antico di Napoli e perché furono erette? Perché si dice ricchione per indicare un gay? Chi sono gli otto Re di Napoli rappresentati in piazza Plebiscito? Cosa è la cazzimma? È vero che le stazioni della nuova metropolitana sono musei all'aperto? Cosa sono i paraustielli e la guallara? Se hai qualche lacuna culturale su Napoli e la napoletanità prova a recuperare con le lezioni semiserie di questo Manuale di napoletanità.

Maurizio Bottura - Manuale di viticoltura (2011) [Repost]  eBooks & eLearning

Posted by edi1967 at May 11, 2017
Maurizio Bottura - Manuale di viticoltura (2011) [Repost]

Maurizio Bottura - Manuale di viticoltura (2011)
Italiano | Ist. Agrario | 2011 | ISBN: 887843034X | True PDF | 188 pages | 3.5 MB

Questo manuale, realizzato dai nostri tecnici esperti, si presenta quale versione aggiornata ed arricchita della prima edizione edita nel 2007. Accanto alla ricca informativa sulle caratteristiche delle avversità biotiche e abiotiche della vite e delle tecniche per il loro controllo, il lettore troverà un ottimo complemento nei capitoli dedicati all’agronomia e alla gestione del vigneto nel suo complesso. Una efficace tecnica di difesa si basa, è noto, su una conduzione agronomica esperta che aiuta a ridurre o contenere le misure di difesa per mezzo degli agrofarmaci.
Friedrich W. Nietzsche - L'Anticristo. Crepuscolo degli idoli. Ecce homo (2011) [Repost]

Friedrich W. Nietzsche - L'Anticristo. Crepuscolo degli idoli. Ecce homo. Voglio, una volta per tutte, non sapere molto. la saggezza pone dei limiti anche alla conoscenza (2011)
Italian | Newton | 2011 | MOBI/AZW3/EPUB/PDF | Pages 333 | ASIN: B0062ZLIY4 | 10 MB

Dopo Al di là del bene e del male il filosofo tedesco si propose di scrivere un’opera che racchiudesse gli sviluppi del suo pensiero sul tema della volontà di potenza. Da questo progetto nacquero, tra il settembre e il novembre del 1888, Crepuscolo degli idoli e L’Anticristo. Nel dicembre di quello stesso anno scrisse Ecce homo. «Pensare è rompere, cominciare a rompere, con la vecchia ossessione, filosofica quanto cristiana, dello scopo, del fine. È cercare di trasgredire il momento della conclusione, la necessità pretesa del termine, della compiutezza, del sistema». (Jean-Michel Rey) «Voglio, una volta per tutte, non sapere molto. La saggezza pone dei limiti anche alla conoscenza.»

Beppe Severgnini - Manuale dell'imperfetto viaggiatore (2011) [Repost]  eBooks & eLearning

Posted by edi1967 at May 6, 2017
Beppe Severgnini - Manuale dell'imperfetto viaggiatore (2011) [Repost]

Beppe Severgnini - Manuale dell'imperfetto viaggiatore (2011)
Italiano | Rizzoli | 2001 | ASIN: B0067BGRB2 | 100 pages | MOBI/AZW3/PDF/EPUB | 10 MB

È proprio così, a Severgnini i viaggiatori interessano davvero: li segue, li osserva, li descrive in modo esilarante, senza però giudicarli o condannarli. «Eravamo turisti. Siamo diventati viaggiatori. Imperfetti, ma viaggiatori» sostiene l’autore. Siamo curiosi, rumorosi, avventurosi, frettolosi, generosi. Leggiamo poco e compriamo troppo. Siamo complessivamente onesti, e giustamente diffidenti. Siamo tolleranti. Mentre gli stranieri che visitano l’Italia si innervosiscono quando s’imbattono in altri stranieri, noi italiani, incontrando altri italiani, festeggiamo l’avvenimento, manifestando un orgoglio nazionale che in patria teniamo ben nascosto.

Léa (2011) Repost  Video

Posted by galmuchet at April 30, 2017
Léa (2011) Repost

Léa (2011)
DVDrip | XviD-1294 | mp3@192 | 704x296 | Audio: French | Subs: French, English (idx/sub) | Press-Kit | 1h33 | 1.0 Gb
Drame | France 06 July 2011 | Realisation Bruno ROLLAND

Léa vit au Havre, va à la fac, s'occupe seule de sa grand-mère et, pour boucler les fins de mois, travaille comme serveuse dans une boîte de nuit. Mais Léa rêve d'une autre vie. Son admission à l'Institut d'Etudes Politiques de Paris va précipiter ses décisions, mais cela coûte cher. Léa décide alors de devenir strip-teaseuse. Le jour, elle apprend à Sciences Po les « vertus de l'économie libérale ». La nuit, dans une boite de strip-tease Parisienne « chic », elle les pratique…